Marie Marcy madre di Augustine Marie Marcy

Marie Marcy, la madre

Madre di Augustine Marie Therese e moglie di Victor Filieuse, conosciuto anch’egli come “Marcy”. Sul suo coinvolgimento nella vicenda dei falsi più di un sospetto. Madre e figlie erano conosciute come “le signore Marcy” e si intendeva con questo riferirle alle attività del negozio d’antiquariato. Grazie a loro e alle loro ciarle sulle scale, fu bloccato il passaggio dei gendarmi e ritardato l’arresto di Luigi Parmeggiani, reo di non aver rispettato il decreto di espulsione a suo carico.
È il famoso caso di “rue de Londres”, come fu battezzato nella cronaca del tempo. Si favoleggia di immensi tesori e inizierà a carico di Louis Marcy, alias Luigi Parmeggiani, e della vedova Escosura un lungo processo. Si dimostrerà che le opere non sono rubate ma bensì appartenute alla collezione del defunto Escosura. Si inizia a vociferare della non autenticità, ma per ora l’attività Marcy è ancora in piedi.

Ritratto di Therese Marcy

Therese Marcy

Augustine Marie Therese era la prima figlia di Marie Marcy e di Balthazard Victor Filieuse. Sposato il pittore spagnolo Ignazio Leon y Escosura, benestante, collezionista e anche mercante d'arte, Therese sembra la principale responsabile della galleria Marcy "Curiosités-Object d'art, étoffes & tableau Anciens- Louis Marcy, Maison fondèe en 1870". Il cognome della madre venne usato anche per indicare in Victor Marcy (il padre, che in realtà  faceva Filieuse come già  detto) un noto antiquario e il capostipite dell'attività . Faceva Marcy di cognome anche quel Luigi, conosciuto anche come le Beau Louis, che a Londra faceva l'antiquario. Louis Marcy, o meglio Luigi Parmeggiani, veniva presentato come fratello di madame Escosura - Marcy, oramai essendo divenuto suo socio nella vendita di oggetti falsi, oltre che suo amante.

Madame Detti

Juliette Emilie Marcy

Terza figlia della coppia Filieuse Marcy, anche lei coinvolta nelle attività  di famiglia: i negozi di antiquariato e la produzione di oggetti d'arte falsi. Legata a Cesare Detti, pittore italiano benestante, avrà  diversi figli, tra cui la futura sposa di Parmeggiani, Anna Blanche Detti. Si suppone che sia Juliette sia la sorella fossero delle modelle e che tramite l'attività  di posa conobbero i due artisti, Escosura e Detti.

Cesare Detti

Cesare Detti

Pittore italiano legato a Juliette Emilie Marcy-Filieuse. Anch’egli benestante, contribuirà a tirare su le sorti della famiglia Filieuse-Marcy. Pur senza sposarla mai, visse sempre con Juliette e ne riconobbe i figli, tra i quali Anna-Blanche Detti, che sposerà poi Luigi Parmeggiani. Le opere di Cesare Detti ebbero minor fortuna rispetto a quelle di Escosura, ma ugualmente si parlava di un pittore affermato. Non è provato alcun suo coinvolgimento nella vicenda dei falsi Marcy.

Anna Detti

Anna Detti

Figlia come si è già detto di Juliette Filieuse Marcy e di Cesare Detti, nasce nel 1881 e ha pochi anni quando Parmeggiani entra in contatto con la famiglia Marcy. Ma è solo nel 1920 che si sposa, trentanovenne, con il sessantenne Parmeggiani.
La loro vita a Parigi a questo punto è già agli sgoccioli.
Lei ha oramai ereditato entrambi i rami della collezione, quella proveniente da Escosura e che le arriva grazie alla zia, e quella del padre.
Ed è con questa “dote”, seguendo il marito, che si trova a Reggio Emilia.
La ricordano ancora i giovani di allora, vecchi oggi, come una signora gentile e riservata nel seguire le bizze del sempre più lunatico Luigi Parmeggiani.

Escosura

Ignazio Leon Y Escosura

Ignazio Leon Y Escosura, spagnolo d’origine, fece fortuna a Parigi. La sua vita fu costellata di molti viaggi e contatti, tramite i quali divenne presto conoscitore di antichità e del mondo collezionistico.
Proprio le due attività di pittore e di collezionista coprirono quella meno evidente di mercante d’arte e, si sospetta, di ideatore dei pezzi falsi della bottega Marcy.
I contemporanei e lui stesso magnificavano la quantità e qualità dei pezzi contenuti nelle sue dimore, parlando quasi di un museo.
Abitò anche a Londra (non lontano da quell’altro indirizzo londinese, Bedford square dove aveva la sua sede londinese il negozio d’antiquariato Marcy) e molte delle sue conoscenze furono cruciali perchè Parmeggiani entrasse nel giro dei mercanti d’arte.

Guida multimodale per la Galleria Parmeggiani

Home

Podcast
1. Per stupirvi!
2. Un salone parigino
3. Compagni d'avventura
4. Nella bilancia il vero
5. I falsi Marcy
6. Che pastiche!
7. Escosura la mente?
8. I mostri e i numi

Extra
1. Le beau Louis
2. In viaggio
3. Le date e i luoghi

(Pod 3) Anna Detti e la vera vita di Luigi Parmeggiani

Partiamo da un ritratto per arrivare a capire chi ha affiancato Luigi Parmeggiani nella sua vita così fuori dall’ordinario. Il ritratto mostra Anna Detti, moglie di Parmeggiani, che lo accompagnerà nella fase finale della sua vicenda. Certamente non l’unica donna, ma importante per i legami oramai stabiliti, che questo matrimonio suggella, dopo molti anni, con la famiglia dei Filieuse-Marcy e con M.me Escosura.

Per saperne di più: Marie Marcy - Therese Marcy - Juliette Emilie Marcy - Cesare Detti - Anna Detti - Ignazio Leon Y Escosura

.

Ascolta | Scarica

 

Marie Marcy Therese Marcy
Juliette Emilie Marcy Cesare Detti
Ignazio Leon Y Escosura
Luigi Parmeggiani
Anna Detti